Morena Morante Morena Morante

Gli imperdibili di febbraio

Categoria: Arte e cultura, Bambini, Divertimento, Sport febbraio 1, 2016

Febbraio è il mese dell’arte e della moda a Madrid. In questo periodo si svolgono la Feria Internazionale di Arte Contemporanea ARCOmadrid e molti eventi satellite, come  Art Madrid, e la Mercedes-Benz Fashion Week Madrid. Inoltre, se hai deciso di venire a Madrid in questo mese, avrai l’opportunità di conoscere il carnevale madrileno. Per completare la tua vacanza ti propongo anche alcuni appuntamenti con la danza classica, l’opera, la musica, l’arte, lo sport e la magia.  

Eventi

Se visiti Madrid durante il carnevale (5- 10 febbraio), dovrai dirigerti alle vie del quartiere di Tetuán per vivere appieno questa festa, che quest’anno rende omaggio ai giullari. Saranno loro i protagonisti della sfilata che si svolgerà sabato 6, a partire dalle 17 e che attraverserà la parte di calle de Bravo Murillo compresa tra calle Almansa e calle Pinos Alta. Plaza del Poeta Leopoldo de Luis sarà lo scenario del Festival dei Giovani Artisti (5 febbraio, dalle 17:30 alle 22:00), un incontro organizzato per far conoscere le nuove voci dei distretti madrileni. Nello stesso giorno, in Plaza de la Remonta, dalle 19 alle 23, è previsto uno spettacolo dedicato alle musiche e danze del mondo, in cui i predomineranno, bachata, merengue e samba. Se sei alla ricerca di una festa in maschera interessante,nei dintorni del centro, ti segnalo quella del Círculo de Bellas Artes.

Inoltre il 10 febbraio, dalle 17 in poi dalla chiesa di San Antonio de la Florida in direzione della Casa de Campo, si realizzeranno la processione e la tradizionale Sepoltura della Sardina, come simbolo della conclusione del carnevale.

Se vuoi festeggiare il carnevale tra connazionali, ti suggerisco di andare alla festa organizzata dalla Società Italiana di Beneficenza (6 febbraio, dalle 21 in poi, al Consolato Italiano). Il tema sarà l’Italia e non mancheranno dj set e premi ai i migliori costumi. Il biglietto (25-30 euro) include una degustazione di prodotti italiani e due consumazioni. L’intero ricavato andrà in beneficenza a favore delle attività di assistenza sociale ai connazionali residenti in Spagna che attraversano delle situazioni di difficoltà.

Uno degli eventi che segnano l’agenda di febbaio nella capitale spagnola è ARCOmadrid, la Fiera Internazionale di Arte Contemporanea (24-28 febbraio). In questa edizione si celebra il 35ª anniversario della Fiera e per l’occasione questo periodo di storia sarà rappresentato nella sezione Imaginando Otros Futuros (Immaginando Altri Futuri) come complemento alle 169 gallerie previste nel Programma Generale, alle 19 della sezione Opening e alle 18 di Sólo Projects. Per la prima volta in oltre 20 anni non sarà previsto un Paese Invitato, a sottolineare il carattere eccezionale del progetto e l’importanza di ARCOmadrid sulla scena artistica internazionale.

Parallelamente ad ARCOmadrid si svolgono molte ferie d’arte contemporanea satellite. Una delle più interessanti è Art Madrid (24-28 febbraio) che ha luogo alla Galería de Cristal del Palacio de Cibeles. Riunisce 200 artisti contemporanei e 46 gallerie nazionali e internazionali che operano con pittura, scultura, opera grafica, fotografia e videoarte dal XX secolo in poi.

Un altro degli eventi simbolo di questo mese è la passerella Mercedes-Benz Fashion Week Madrid, un evento fondamentale per conoscere le nuove tendenze nel mondo della moda e della creazione. Questo primo appuntamento dell’anno prevede la partecipazione degli stilisti  Jorge Vázquez e ManéMané, due figure imprescindibili nel panorama attuale della moda spagnola.

Musica

Tra gli appuntamenti musicali di febbraio, ti segnalo il concerto di Ellie Goulding (6 febbraio-Palacio de Vistalegre). L’autrice di Love Me Like You Do, numero uno in tutto il mondo e brano principale del film 50 Sfumature di Grigio, fa tappa per la prima volta a Madrid in occasione del tour di presentazione del suo terzo álbum, Delirium.

Simple Plan ha scelto Madrid per iniziare il tour europeo Taking one for the team, il suo quinto album di studio (24 febbraio-Palacio de Vistalegre).

Se sei un fan sfegatato di Eros Ramazzotti ti farà piacere sapere che Eros sará a Madrid il 18 febbraio (Barclaycard Center) per presentare un repertorio di brani del suo ultimo disco e dei grandi successi della sua carriera. Per l’occasione, l’artista sarà accompagnato sul palcoscenico da una band di dieci musicisti di tutto il mondo.

Danza

Se ti appassiona la danza classica, gli appuntamenti da non perdere sono Il Lago dei cigni (2-28 febbraio) e Lo schiaccianoci (7-28 febbraio), al Teatro Compac Gran Vía, interpretati dal Balletto di San Pietroburgo, con la direzione del fondatore della compagnia russa, Andrey Batalov. Con ballerini di altissimo livello, come Oksana Bondareva, Evgeniy Ivanchenko, Leonid Sarafanov, María Poliudova e Nadezhda Schepachiova, lo spettacolo prevede anche la presenza del solista principale del Balletto Bolshoi della Bielorussia, Konstantin Kuznetsov.

Opera

Agli amanti della opera, raccomando il concerto del tenore tedesco Marcus Schäfer (22 febbraio), che sarà uno degli artisti che si esibiranno nell’ambito della XXII edizione del Ciclo Lied al Teatro de la Zarzuela. Sarà accompagnato dall’altro tenore Christian Elsner e da Michael Volle (baritono), Franz-Josef  Selig (basso) e Gerold Huber (pianoforte). Schäfer si è esibito in numerosi festival e teatri, come il Festival di Salisburgo, il Festival Rossini di Pesaro, La Fenice di Venezia, il Liceo di Barcellona o l’Opera di Stato della Baviera.

Inoltre, dal 2 al 5 marzo alla Sala Roja del Teatros del Canal, il celebre direttore Albert Boadella presenta la sua prima opera lirica, Don Carlo di Giuseppe Verdi (in italiano con sottotitoli in spagnolo).

Arte

A febbraio chiudono i battenti molte mostre interessanti. Tra tutte, ti segnalo Kandinsky. Una retrospettiva, la maggiore esposizione in Spagna della carriera artistica del pittore russo (CentroCentro Palacio de Cibeles, fino al 28 febbraio); L’illusione del Far West, una retrospettiva sugli artisti che nel XIX secolo iniziarono a dipingere l’Ovest americano (Museo Thyssen-Bornemisza, fino al 7 febbraio); Donne di Roma. Seduttrici, materne, eccessive, un’esposizione sull’importanza della donna romana attraverso varie opere provenienti dal Museo del Louvre (CaixaForum Madrid, fino al 14 febbraio);  <miradas cruzadas> 12. Adorazioni nelle Collezioni del Museo Thyssen-Bornemisza, una collezione di opere sulla Nascita di Gesù (Museo Thyssen-Bornemisza, fino al 14 febbraio); Arte moderna al Palacio. Capolavori contemporanei delle collezioni reali, un’esposizione di opere d’arte contemporanea custodite dal Patrimonio Nazionale (Palacio Real, fino al 28 febbraio); Andrzej Wróblewski: Fronte / retro, la prima retrospettiva del pittore polacco in Spagna (Palacio de Velázquez, fino al 28 febbraio); e Paz Errázuriz, una rivisitazione della carriera artistica della fotografa cilena (Fundación Mapfre. Sala Bárbara de Braganza, fino al 28 febbraio).

In famiglia

Se visiti Madrid in famiglia, ti consiglio di assistere al VI Festival Internazionale della Magia (11-14 febbraio-Teatro Circo Price), con la partecipazione dei migliori maghi del mondo. Tra tutti, ti segnalo Karim (Spagna), campione spagnolo di magia Comica che interagirà con il pubblico creando sensazioni inattese; Asi Wind (Stati Uniti), ritenuto uno dei migliori maghi del mondo a distanza ravvicinata, che proporrà memorabili esperienze di mentalismo e di magia e Miguel Gómez (Spagna), due volte vincitore del titolo di Mago dell’Anno e Premio Mondiale di Cartomagia, che ipnotizzerà gli spettatori con la sua eleganza e raffinatezza con numeri curati fin nei minimi particolari.

Inoltre, dal 24 al 28 febbraio al Barclaycard Center si svolge Disney On Ice – Mondi Incantati, uno spettacolo sul ghiaccio elegante e divertente in cui vengono rappresentate quattro delle fiabe più famose della Disney: Cars, la Sirenetta, Toy Story e Frozen.

Sport

Se ti piace correre, l’appuntamento da non perdere è la Mezza Maratona Fuencarral-El Pardo 2016 (7 febbraio), che parte dal Paseo de las Alamedillas, accanto alla Struttura Sportiva Santa Ana, la cui pista di atletica è il traguardo, dopo aver percorso i 21 km lungo alcune delle vie più importanti del distretto di Fuencarral, il Monte de El Pardo ed essere passati accanto al Palacio Real de El Pardo.

Se la tua passione è il calcio, queste sono le principali partite del mese di febbraio: Atlético de Madrid – SD Eibar (Stadio Vicente Calderón, 7 febbraio 2016); Getafe CF – Atlético de Madrid (Stadio Coliseum Alfonso Pérez, 14 febbraio); Real Madrid – Athletic Club Bilbao (Stadio Santiago Bernabéu, 13 febbraio); Atlético de Madrid – Villarreal CF (Stadio Vicente Calderón, 21 febbraio); e Real Madrid – Atlético de Madrid (Stadio Santiago Bernabéu, 27 febbraio).

 

 

Tags: , , , ,