Bloggin Madrid

Gli imperdibili di ottobre

Categoria: Arte e cultura, Divertimento ottobre 17, 2016

Jazz, gastronomia, arte, danza per tutti i gusti, calcio… Anche questo mese l’agenda culturale di Madrid è ricca di eventi da non perdere. Proibito annoiarsi!!  

Dal 21 al 23 ottobre torna Madrid Otra Mirada (MOM), un progetto ideato per far conoscere il patrimonio culturale e artistico che custodisce la capitale attraverso visite guidate, conferenze, concerti e mostre.  Una delle principali attrazioni di questo evento riguarda la possibilità di ammirare degli edifici storici che di solito sono chiusi al pubblico, come l’Ambasciata Italiana.

 

Se sei un appassionato di musica lirica, ti suggerisco di non perderti Norma, fino al 4 novembre al Teatro Real, diretto dal regista italiano David Livermore; l’esibizione della mezzosoprano austriaca Angelika Kirchschlager accompagnata sul palco dal pianista londinese Julius Drake, il 17 ottobre al Teatro de La Zarzuela; o Notas del Ambigú, un ciclo musicale che ripropone alcuni tra i migliori brani dei grandi generi lirici di opera, zarzuela e teatro musicale di tutti i tempi. dal 18 ottobre al 18 aprile al Teatro de La Zarzuela.

 

Agli amanti del jazz segnalo Il Festival Internazionale di Jazz di Madrid che ha luogo al Centro Culturale Conde Duque tra il 25 ottobre e il 30 novembre. È prevista la partecipazione di grandi artisti di questo genere musicale, nuovi talenti e donne creative con indiscussa autorità jazzistica.

Il 28 ottobre al Barclaycard Center sarà invece il turno della musica elettronica dei leggendari The Chemical Brothers.

L’agenda culturale del mese di ottobre prevede inoltre  lo spettacolo Carmen di Bizet della compagnia Ballet Flamenco de Madrid; iI Festival Internazionale di Danza danza_MOS che verrà inaugurato dal Balletto di Roma con un programma triplo che contiene due coreografie firmate da Itamar Serussi, Sycho e TEFER, e una terza, FEM, firmata da Paolo Mangiola, fino al 21 ottobre al Conde Duque; e  Il lago dei cigni del Balletto Nazionale Russo, con soliste di prima classe, come Alexandra Kriukova, Maria Klyueva, Azamat Askarov e Nurlan Kinerbaev, dall’1 al 6 novembre al Teatro Fernando Fernán Gómez.

Per quanto riguarda gli appuntamenti con l’arte, ti consiglio di non perderti l’inaugurazione dell’ esposizione incentrata sui personaggi di Miguel de Cervantes alla Biblioteca Nacional; l’apertura della mostra sull’ ‘arte sonora’ alla Fondazione Juan March; Renoir. Intimità, dal 18 ottobre al Museo Thyssen-Bornemisza, che accoglie oltre 70 quadri provenienti da musei e collezioni di tutto il mondo; e Capa a colori, dal 20 ottobre al Círculo de Bellas Artes, una mostra di fotografie scattate dal celebre fotoreporter ungherese (nazionalizzato americano) Robert Capa che presenta il suo uso della fotografia a colori e il modo in cui lo ha magistralmente integrato nella sua attività di fotoreporter nella metà del XX secolo.

Tra le esposizioni che terminano ad ottobre e vale la pena visitare, ti raccomando World Press Photo 2016 nello spazio de LASEDE del Collegio Ufficiale degli Architetti di Madrid, che presenta le immagini vincitrici del 2016; Caillebotte, pittore e giardiniere, fino al 30 ottobre al Museo Thyssen-Bornemisza; o Impressionisti e moderni. Capolavori della Phillips Collection, viaggio attraverso la pittura degli ultimi 200 anni nell’importante collezione americana, fino al 23 ottobre al CaixaForum Madrid.

Per gli amanti della gastronomia torna Madrid Squisita, un evento che permette degustare dei deliziosi piatti di stagione in un edificio emblematico di Madrid ad un prezzo imbattibile (25 €, bevande escluse). Inoltre, per ogni menù servito, verrà devoluto un euro alla ONG Mensajeros de la Paz che dispone di varie mense pubbliche nella capitale.

Hai voglia di fare un pò di shopping in giro per mercati e mercatini? Non perderti Lost&Found Market, il 29 e 30 di ottobre al Centro Culturale Conde Duque.

Infine, come di consueto, vi segnalo gli appuntamenti da non perdere per gli appassionati del calcio: le partite Real Madrid – Legia Warszawa (Stadio Santiago Bernabéu. 18 ottobre); Real Madrid – Athletic Club Bilbao (Stadio Santiago Bernabéu. 23 ottobre); Atlético de Madrid – Málaga CF (Stadio Vicente Calderón. 30 ottobre); Atlético de Madrid – FC Rostov (Stadio Vicente Calderón. 1 novembre); e il World Football Summit, la prima grande convention internazionale dell’industria del calcio (Complejo Duques de Pastrana. 27-29 ottobre).

Tags: , , ,
 
Top