Morena Morante Morena Morante

Gli imperdibili di settembre

Categoria: Arte e cultura settembre 1, 2015

Apertura Madrid Gallery Weekend

Apertura Madrid Gallery Weekend

A settembre, Madrid lascia alle spalle le elevate temperature di luglio e agosto e da il benvenuto all’autunno – i cui colori si mostrano in tutto il loro splendore nei diversi parchi della città -. In questo mese riaprono i teatri e le gallerie e l’agenda culturale della capitale riprende il suo ritmo abituale. In questo post, ti segnalo alcuni degli eventi simbolici di questo periodo, ma non solo.

Musica

Il 6 settembre al Teatro Circo Price, l’artista siciliano Franco Battiato offre un concerto in cui ripropone i suoi brani più conosciuti che lo hanno reso un’icona della musica italiana degli ultimi cinquant’anni.

Per congedarti dalla stagione estiva con della buona música, ti consiglio di assistere al festival all’aperto DCODE. Sono molti gli artisti spagnoli che vi partecipano e possiamo ascoltare anche qualche gruppo di fama internazionale, come Suede. Una delle grandi rappresentanti del britpop offre il suo unico concerto in Spagna in cui non mancheranno dei brani come Animal Nitrate, Beautiful Ones o So Young.

Il 27 settembre, Madrid accoglie la seconda edizione del Neox Rocks Festival che quest’anno prevede come star principale 30 Seconds to Mars, una delle band del momento. Inoltre, si esibiscono The Sounds, Dover e altri artisti da confermare.

Danza

Dall’8 al 20 settembre, il Centro Danza Canal presenta Viaggio al centro della danza, una proposta in cui possiamo conoscere alcune delle sue ultime produzioni artistiche, che comprendono tutti i generi del ballo, dal flamenco alla danza classica, passando per la danza spagnola, i ritmi urban e i movimenti neoclassici.

Moda

Il 10 settembre ritorna a Madrid la grande notte dello shopping. L’evento, organizzato dalla rivista Vogue, prevede inoltre, musica dal vivo, invitati di lusso e numerose attività in oltre 300 negozi di Madrid –principalmente nel Barrio de Salamanca, Las Salesas e la zona di Fuencarral -, che resteranno aperti fino a mezzanotte.

Sport

Il 13 settembre, la capitale spagnola ospita nuovamente la tappa conclusiva della Vuelta Ciclista a España 2015. In questa tappa si  consegna l’ultima Maglia Rossa al vincitore della classifica generale. Il giorno prima, il 12 settembre, la Vuelta visita la sierra madrilena di Guadarrama in una tappa che parte da San Lorenzo de El Escorial e arriva a Cercedilla, attraversando le strade della Comunità di Madrid e passando per i luoghi mitici di questa zona della regione.

Arte

L’11 settembre termina all’Istituto Italiano l’esposizione di Valerio Bispuri che forma parte del Festival di fotografia PHotoEspaña. Il fotoreporter narra una America Latina priva di stereotipi e pregiudizi. L’obiettivo di Bispuri si sofferma sulla quotidianità dell’Amazzonia brasiliana o della Cuba del Che e sulla violenza delle carceri e delle periferie sudamericane, mostrando sempre una grande umanità negli sguardi e nei gesti.

In un’altra serie fotografica, possiamo vedere gli altri lavori dell’autore in giro per il mondo. Tra le fotografie più interessanti, troviamo quelle sulle diverse facce dell’immigrazione: quella dei campi rom in Italia e in Bosnia, quella degli africani che vivono in Campania o quella dei giovani profoghi che approdano sulle coste siciliane e anche quella dei calabresi che vivono a Buenos Aires.

Dal 10 al 12 settembre si celebra Apertura Madrid Gallery Weekend. La città diviene l’epicentro internazionale dell’arte contemporanea, durante 3 giorni e 3 notti, per dare inizio alla stagione di circa 45 gallerie che inaugurano simultaneamente le loro esposizioni. Tra gli eventi programmati, vi sono brunches e visite guidate gratuite.

 

Dal 24 al 27 settembre, Matadero Madrid ospita Estampa, una fiera famosa in tutta Europa e molto importante per il settore dell’editoria e dell’opera multipla. Il collezionismo privato e istituzionale offre in Estampa una grande opportunità con un vasto assortimento di prezzi e di stili.

Tags: , , , ,