Morena Morante Morena Morante

9 luoghi per perdersi tra i vicoli de El Rastro

Categoria: Shopping febbraio 26, 2016

Se visiti la città di domenica o nei giorni festivi devi assolutamente andare a El Rastro, il mercatino delle pulci organizzato nel quartiere di La Latina, nei dintorni della Ribera de Curtidores, con piazza Cascorro quale centro nevralgico e che ha luogo dalle 9 alle 15, fin dal XV secolo. Si pensa che il nome del mercato derivi dalle tracce (rastros) lasciate dai corpi degli animali che venivano portati via dalle macellerie e concerie della zona.

Vi troverai  articoli molto diversi, dall’artigianato a vestiti e accessori, utensili da cucina, dischi e riviste di seconda mano, animali domestici e oggetti di vario tipo e risalenti alle epoche più diverse. Inoltre, molti negozi nei dintorni vendono oggetti d’antiquariato o di seconda mano, utensili e mobili vintage, tutti i giorni della settimana. Questo articolo vuole essere una piccola guida per orientarti tra questi negozi.

Uno dei luoghi interessanti da non perdere è Reno, specializzato in oggetti restaurati e mobili e decorazione del nord Europa vintage. È solito fare degli sconti molto allettanti ai clienti che comprano vari articoli.

Se stai cercando una lampada o uno specchio del XIX secolo (con una bella cornice in legno), ti consiglio di dirigerti a Antigüedades Palacios (Plaza General Vara del Rey, 14), anch’esso un habitué degli sconti.

Anche se il vero affare lo potrai fare nella stessa Plaza General Vara del Rey, in cui vari venditori ambulanti offrono oggetti d’antiquariato a prezzi imbattibili (a 10 o 20 euro), che il più delle volte hanno bisogno di un ristauro.

In questa piazza si trova anche La Recova Vintage, specializzato in design del secolo XX restaurato e dai prezzi abbordabili. Se ti piacciono l’arte moderna, l’Art Decó, il vintage, la decorazione industriale o del nord d’Europa, devi assolutamente entrare in questo negozio.

Questa passeggiata alla ricerca dei migliori mobili e oggetti d’epoca de El Rastro prevede una fermata obbligatoria a La Brocanterie, un negozio che vende articoli d’antiquariato e del XX secolo. Vintage, Retro, Art Decó, design degli anni 50-60-70… Visitare questo spazio è un autentico lusso per gli amanti della decorazione.

Living retro ci propone un viaggio per l’estetica e l’originalità dei diversi movimenti artistici e culturali dello scorso secolo, come l’Art Noveau, l’Art Decó e gli anni 50, 60 e 70. Qui puoi sederti al bancone di un bar degli anni 30, così come indossare alcuni capi d’epoca o comprare alcuni degli oggetti più curiosi del XX secolo.

The point (negozio e studio di decorazione d’interni) è un’ottima opzione per acquistare un souvenir antico o della fine del XVIII secolo.Tra tutti gli articoli in vendita, Il vasellame e gli oggetti di ceramica sono una buona idea per fare un regalo prezioso e originale.

Prima di lasciare la zona de El Rastro e d’obbligo prendere un vermut e qualche tapa nei dintorni.  Tra i posti più rinomati, ti segnalo Taberna donde El Rastro (le sue tortillas sono molto famose) e El capricho extremeño  (Calle de Carlos Arniches, 30), celebre per le sue tostas (pane tostato con prosciutto e pomodoro, polipo, etc.)

Se sei un appassionato d’antiquariato e oggetti d’epoca, ti consiglio di visitare Madrid in occasione delle ferie Almoneda o Antique & New Decó.

Tags: , , ,