Morena Morante Morena Morante

Le 9 nuove terrazze dell’estate 2016

Categoria: Divertimento, Mangiare e bere agosto 16, 2016

Andare di terrazza in terrazza è uno degli sport estivi favoriti da madrileni e visitatori. Ogni anno ne sorgono di nuove. Rooftop, al piano terra, patii, con giardino, con sessioni di dj, all’interno del museo, in un’antica serra… Ti racconto quali sono le 9 nuove terrazze imperdibili di quest’anno.   

Con vista sulla bellissima Gran Vía, la terrazza Vincci The Mint, situato nell’Hotel  Vinnci the Roof, è uno dei luoghi migliori per goderti il tramonto, bevendo un buon cocktail, degustando delle deliziose tapas ispirate dallo street food e non solo, e ascoltando bella musica. Ti soprenderà piacevolmente la sua decorazione, di cui uno degli oggetti di moda del momento, il foodtruck, è il protagonsita assoluto.

Se stai cercando una terrazza trendy nei dintorni di Malasaña, ti consiglio di andare da El Paracaidista, situata in un edificio neoclassico. Oltre al ristorante e cocktail bar dall’aria cubana (terzo piano con terrazza) ospita una sala di cinema, una caffetteria, un negozio di due piani pieno di oggetti molto originali e il ristorante Parq (quarto piano con terrazza) specializzato in pizze, tapas e cocktails.

Sempre a Malasaña, al Mercado Barceló, si trova Forus, perfetta per fare una pausa pranzo informale o una cena all’aria aperta a base di pietanze fredde. Il suo piatto forte è l’enorme tappeto del pavimento, pieno di cuscini grandi, ideali per rilassarsi dopo una lunga giornata di turismo nel quartiere.

Se ti trovi al nord della capitale, puoi optare per la cucina tradizionale con tocchi d’avanguardia di Teckel Madrid (l’hamburger El Capricho, con carne di León, una delle migliori al mondo, è uno dei must del menú); per le proposte gastronomiche di Fox (ti suggerisco di assaggiare il sushi) accompagnate da sessioni di dj; o per i cocktails e le tapas informali di El Pelicano all’Hotel Meliá Castilla, la cui decorazione ricorda quella di un beach club, un’autentica oasi per  assaporare un pò di tranquillità.

Se hai deciso di fare un giro al Museo Reina Sofía, devi assolutamente visitare la sua terrazza al piano terra (si entra per la Plaza Sánchez Bustill), gestita dal gruppo Arzábal. È quasi obligatorio assaggiare le famose croquetas (anche l’insalata russa è degna di nota). I vari angoli verdi di questo spazio sono un altro dei piatti forti di questo posto.

Se stai passeggiando per Chueca, uno dei place to be dell’estate madrilena 2016 è la terrazza dell’Only You Boutique Hotel. In realtà si tratta di un piccolo patio, all’ombra di un grande albero.  È ideale per pranzare, cenare o semplicemente prendere un drink.

L’ultimo dei miei tips si trova un pò fuori mano, a Alcobendas, ma ti assicuro che ne vale la pena!  El invernadero de los peñotes è un’antica serra (il locale è climatizzato) riconvertita a ristorante. Lo spazio, in cui prevale una decorazione tropicale, è molto luminoso e pieno di piante dappertutto. Dispone di due zone adibite a ristorante e una con delle poltrone attorno a un camino. Se decidi di visitarlo durante il fine settimana, ti raccomando di prenotare.

Tags: , , , ,